Settore automotive e aerospaziale

Quando si deve operare con tante parti e ricambi e su substrati tanto differenti, è importante scegliere il partner per la codifica che disponga della migliore offerta di tecnologie, così da poter soddisfare ogni esigenza e richiesta specifica in termini di "part marking".

Supportato da un team globale composto da specialisti in tecnologie di marcatura e da tecnici specializzati nell'assistenza, Videojet possiede le competenze per progettare e integrare la soluzione di codifica migliore per le linee di produzione di ciascun cliente.

Le sfide


Integrità dei prodotti: la qualità viene prima di tutto. I possibili rischi sono per l'immagine del marchio e per la "brand equity", con sanzioni pesanti e richiami costosi.

Le soluzioni di Videojet


Gli inchiostri specificamente formulati (nonché certificati dagli OEM), l'ampia gamma di tecnologie laser e i tecnici specializzati di Videojet garantiscono che l'integrità delle parti non sia mai compromessa.


Affidabilità: si richiede una produzione a ciclo continuo in condizioni ambientali difficili. E i fermi sono costosi.
 


Le stampanti e i marcatori di Videojet sono stati progettati per garantire la massima produttività, e sono supportati dalla rete di assistenza più capillare del settore.


Integrazione: è fondamentale garantire un'integrazione di software e hardware perfetta e senza complicazioni in ogni isola di lavorazione.

 


Le nostre stampanti sono state costruite per ridurre al minimo gli interventi di manutenzione e per eliminare gli errori umani dell'operatore, mentre i nostri esperti sono a disposizione per aiutare i clienti a integrare i sistemi di codifica in qualunque tipo di linea, applicazione o processo.


Tracciabilità: il "sistema" è un fattore critico e i singoli componenti devono presentare informazioni di tracciabilità marcate direttamente su ogni parte.
 


La più ampia selezione disponibile sul mercato di sistemi laser e di stampanti a Getto d'Inchiostro Continuo (CIJ) assicura la marcatura di codici DataMatrix ad alta definizione su un'ampia varietà di materiali.


 




Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ, Continuous Ink Jet)

Stampa basata su fluidi senza contatto di testo (fino a un massimo di cinque righe) e codici a barre lineari e bidimensionali, effettuata su imballaggi di diverso tipo in movimento oppure effettuata su imballaggi fermi tramite sistemi di movimentazione trasversali della stampante.


Trasferimento Termico (TTO, Thermal Transfer Overprinting)

Una testa di stampa a controllo digitale che scioglie con precisione l'inchiostro di un ribbon direttamente su film flessibili per fornire stampe ad alta risoluzione in tempo reale.


Thermal Ink Jet (TIJ)

Stampa a inchiostro senza contatto che utilizza il riscaldamento e la tensione superficiale dell'inchiostro per applicarlo sulla superficie di una confezione. Spesso è utilizzata per stampare codici DataMatrix bidimensionali e altri codici a barre.


Marcatura a Grandi Caratteri (LCM, Large Character Marking)

Stampa a inchiostro senza contatto di diverse tipologie di dati (codici alfanumerici, loghi e codici a barre) a grandi dimensioni, principalmente su scatole in cartone e scatoloni (packaging secondario).


Sistemi di marcatura laser

Fascio di luce infrarossa concentrato e orientato per imprimere una marcatura nel punto in cui il calore del raggio laser viene a contatto con la superficie dell'imballaggio.


Etichettatrici (LPA, Label Printer Applicator)

Stampa e applicazione di etichette di varie dimensioni su diversi tipi di confezioni.


Codifica su un'ampia gamma di metalli, dal titanio all’alluminio
La scelta della soluzione ideale di codifica per la marcatura di parti metalliche è dettata da diversi fattori. Se, ad esempio, si desiderano codici permanenti, la marcatura laser è sicuramente una soluzione da preferire rispetto alla tecnologia CIJ, poiché in questo caso le prestazioni dell'inchiostro risulterebbero meno performanti. Considerate le peculiarità specifiche delle diverse parti e l'ampia scelta di tecnologie di codifica disponibili, è molto importante saper scegliere un partner in grado di orientare verso la soluzione migliore.

Sistemi di marcatura laser

  • Consentono di creare codici nitidi e perfettamente leggibili con velocità di linea fino a 440 m/min.
  • Questi sistemi effettuano la marcatura senza utilizzare inchiostri né fluidi, pertanto non si rende necessaria alcuna attività di manutenzione correlata ai materiali di consumo.

Getto d'Inchiostro Continuo (CIJ)

  • Il sistema Smart Cartridge™ per il rifornimento di inchiostro e solvente elimina quasi del tutto sprechi, sporco ed errori.
  • La possibilità di prevedere con precisione i periodi di manutenzione e i componenti sostituibili direttamente dal cliente agevolano l'autonomia di manutenzione negli ambienti produttivi.

Codici a elevato contrasto con il massimo uptime
In un settore in cui molte parti e molti prodotti sono per lo più di colore nero o scuro, garantire il massimo contrasto visivo è di vitale importanza, sia per i controlli di produzione interna che per la tracciabilità esterna. La marcatura di elevata qualità prodotta con inchiostri ad alto contrasto consente di ottenere livelli di leggibilità eccezionali. Inoltre, Videojet può vantare collaudate e comprovate soluzioni applicative destinate a codificare substrati molto diversi tra loro, quali ad esempio il polipropilene, il poliuretano, l'acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS) e altri ancora. In tutti i casi, Videojet possiede l'expertise di codifica necessaria per supportare i propri clienti nella scelta della soluzione adatta a ogni tipo di materiale.

Sistemi di marcatura laser

  • È disponibile un assortimento completo di accessori (tra cui lenti e unità di rinvio) per agevolare l'integrazione nella linea e ottimizzare le prestazioni del laser.
  • I sistemi Videojet di aspirazione dei fumi contribuiscono alla pulizia dell'ambiente di produzione e delle lenti di marcatura.

Getto d'Inchiostro Continuo (CIJ)

  • Le stampanti Videojet Ultra High Speed (UHS) sono ideali per garantire una codifica ad alta risoluzione (inclusi i codici DataMatrix) all'interno di aree di stampa ridotte.
  • Queste soluzioni consentono la stampa di codici DataMatrix con un contrasto elevato su superfici scure.

Codici a punti, caratteri o loghi in ambienti di produzione non-stop e a temperature elevate
La codifica sulla gomma estrusa viene eseguita a scopo di tracciabilità interna, per indicazioni specifiche o come marcatura di qualità per soddisfare le esigenze e i requisiti di conformità degli OEM. Produrre codici su materiali di colore scuro in ambienti caldi e caratterizzati dalla presenza di polvere e pulviscolo, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, può presentare molte difficoltà. Pertanto, è importante scegliere stampanti sufficientemente resistenti all’ambiente, in grado di realizzare una codifica di alta qualità e a elevato contrasto (anche in caso di stampa "upside down").

Getto d'Inchiostro Continuo (CIJ)

  • La testa di stampa con tecnologia CleanFlow™ ottimizza l'uptime riducendo la frequenza delle operazioni di pulizia.
  • Le soluzioni CIJ di Videojet sono del tutto idonee a operare in ambienti difficili, caratterizzati da presenza di polvere e da temperature elevate.
  • Sono disponibili inchiostri pigmentati ad alta risoluzione, nei colori bianco, blu, rosso e giallo.

Sistemi di codifica a "manutenzione zero" per garantire una piena leggibilità anche in contesti difficili
Le stampanti che richiedono un'eccessiva manutenzione possono comportare fermi linea costosi. A questo proposito, Videojet offre soluzioni a Getto d'Inchiostro Continuo che aiutano a mantenere le linee sempre in funzione, anche in ambienti umidi, polverosi o caratterizzati da temperature estreme. Dotate di teste di stampa autopulenti, le stampanti CIJ di Videojet soddisfano le specifiche esigenze produttive delle aziende, grazie anche all’impiego di inchiostri speciali (quali quelli ad asciugatura rapida, resistenti agli oli e al calore). Allo stesso modo, le soluzioni laser di Videojet non hanno praticamente bisogno di manutenzione e producono codici nitidi, permanenti e perfetti.

Getto d'Inchiostro Continuo (CIJ)

  • Gli speciali inchiostri pigmentati ad alto contrasto di Videojet garantiscono codici chiari e molto leggibili su sfondi di colore scuro.
  • Grazie alla tecnologia Dynamic Calibration™, queste stampanti si regolano automaticamente in base alle variazioni di temperatura o umidità, per assicurare un funzionamento costante delle linee e una codifica perfetta.

Sistemi di marcatura laser

  • Producono codici nitidi, ben leggibili e ad alto contrasto.
  • Questi sistemi danno la possibilità di stampare codici esteticamente accattivanti di colore dorato su prodotti estrusi in PVC.

Soluzioni progettate per stampare e preservare l’integrità delle parti
La verità è che, purtroppo, le parti in ceramica, carta e vetro, se non correttamente codificate, possono facilmente essere soggette a danni. Scegliere e utilizzare una tecnologia di codifica inadatta può causare la rimozione degli strati protettivi, può dar luogo alla formazione di buchi o crepe nella parte o addirittura a cambiamenti delle sue caratteristiche fisiche. Ecco perché i produttori ritengono fondamentale identificare la giusta tecnologia di codifica per le loro linee o isole di lavorazione.

Getto d'Inchiostro Continuo (CIJ)

  • Questa tecnologia è in grado di codificare la più ampia varietà di substrati e materiali.
  • Consente di stampare fino a cinque righe di codice per ogni testa di stampa, accrescendo le capacità di codifica dell'intera linea.

Sistemi di marcatura laser

  • Sono in grado di marcare codici chiari e di alta qualità senza compromettere lo strato protettivo esterno della parte o del componente.
  • L'aspetto "pulito" del codice e il suo forte contrasto suggeriscono una "brand image" moderna.

Riduzione dei costi e aumento della flessibilità della linea
La stampa diretta di informazioni quali il nome del prodotto e il numero di parte su scatole generiche o su buste e sacchetti permette di ridurre i costi connessi alle scorte in magazzino. Consente inoltre di ridurre i tempi di gestione dei materiali prestampati, riducendo anche il tempo necessario per sostituire imballaggi e packaging durante i cambi di produzione. Insomma, la codifica "on-demand" aiuta a tenere a freno i costi di confezionamento, a semplificare i processi di produzione e ad aumentare la produttività.

Sistemi di marcatura laser

  • L’ablazione su superfici verniciate, laminate o etichettate consente di creare codici altamente leggibili.
  • I sistemi di marcatura laser della Serie 3000 di Videojet si possono spostare facilmente e si adattano agevolmente alle differenti dimensioni degli imballaggi e dei packaging.

Thermal Ink Jet (TIJ)

  • Si tratta di stampanti a inchiostro ad alta risoluzione, caratterizzate dall'assenza di parti soggette a usura per evitare fermi prolungati legati alla manutenzione.
  • Ideali per l'impiego su substrati non porosi, gli inchiostri a base di MEK aiutano a garantire un’ottima aderenza del codice.

Trasferimento Termico (TTO)

  • Il TTO produce codici ad alta risoluzione (300 dpi/12 punti per mm) senza solventi su pellicole flessibili.
  • Il sistema brevettato "clutchless" di traino del ribbon riduce al minimo i fermi per la manutenzione e ottimizza l'efficienza del ribbon stesso.

Etichettatrici (LPA)

  • L'etichetta viene codificata direttamente e con un'alta qualità di stampa.
  • L’applicatore automatico garantisce maggiore velocità, più precisione e meno errori rispetto all’etichettatura a mano.

Inchiostri e materiali di consumo

Con oltre 640 fluidi specificamente formulati per ogni tipo di applicazione, Videojet produce più fluidi e materiali di consumo di qualsiasi altro produttore di soluzioni per la codifica e la marcatura industriale.
 


Campioni e progettazione di applicazioni

  • Trial e campionature personalizzate sulle parti prodotte dai clienti prima dell’acquisto.
  • Soluzioni "chiavi in mano" configurate a misura di ogni esigenza specifica: dagli accessori e sistemi di movimentazione trasversali, fino alla piena integrazione sulla linea e al software.    

Assistenza e supporto tecnico

  • Installazione in loco, collaudo e supporto operativo.
  • Help desk sempre attivo e operazioni di supporto tecnico in numerosi Paesi.
  • Tempi medi globali di risposta in loco inferiori alle 24 ore.  

Vantaggi di produttività
Le linee che operano a ciclo continuo, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, non possono permettersi fermi dovuti ai codificatori. I sistemi di Videojet sono progettati per questo e dispongono delle tecnologie più evolute per ridurre al minimo gli interventi di manutenzione e massimizzare l'uptime.
 

Facilità d'uso
Grazie all'esclusivo software CLARiTY® in dotazione, i codificatori e marcatori di Videojet forniscono feedback in tempo reale sull'Efficienza Generale della Linea (OEE, Overall Equipment Effectiveness) e dispongono di strumenti di diagnostica potenti, che consentono alle aziende di identificare rapidamente le cause degli eventuali problemi e di risolverli in via definitiva.

Integrità del codice
Le stampanti Videojet offrono alle aziende un aiuto "concreto" per gestire con facilità un numero sempre maggiore di codici: tra le opzioni a disposizione, la lettura e verifica dei codici a barre basata su regole o la comunicazione in rete per semplificare l'inserimento dei dati. In questo modo, i produttori possono essere certi di stampare il codice corretto nel punto corretto e sul prodotto corretto, sempre.

Produttività incorporata
Videojet offre innovative soluzioni software e hardware perfettamente integrabili in ogni linea o isola di lavorazione. Inoltre, dispone di un qualificato team globale di tecnici e specialisti, sempre a completa disposizione dei clienti per aiutarli a rendere operativa ogni soluzione di codifica in tempi rapidissimi.

 

Le soluzioni avanzate di codifica digitale, abbinate a software integrati per la tracciabilità, permettono di tenere costantemente sotto controllo la Supply Chain, consentendo in tal modo di limitare i rischi di contraffazioni e di richiami.

Grazie a una connettività diretta a sistemi PLC (Programmable Logic Controller), a un ingombro generalmente ridotto, a "bracci" trasversali e a un'ampia varietà di unità di rinvio, i laser Videojet sono facili da integrare in ogni stazione o isola di lavorazione.

Videojet 7510

Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ, Continuous Ink Jet)

Stampa basata su fluidi senza contatto di testo (fino a un massimo di cinque righe) e codici a barre lineari e bidimensionali, effettuata su imballaggi di diverso tipo in movimento oppure effettuata su imballaggi fermi tramite sistemi di movimentazione trasversali della stampante.


Sistemi di marcatura laser

Fascio di luce infrarossa concentrato e orientato per imprimere una marcatura nel punto in cui il calore del raggio laser viene a contatto con la superficie dell'imballaggio.

Le stampanti Videojet sono in grado di codificare ad alta velocità un'ampia varietà di substrati difficili e sono state progettate per non danneggiare né compromettere in alcun modo l'integrità delle parti. Le possibilità di codifica spaziano da semplici codici alfanumerici a codici DataMatrix molto complessi.

Videojet 1610DH


 


Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ, Continuous Ink Jet)

Stampa basata su fluidi senza contatto di testo (fino a un massimo di cinque righe) e codici a barre lineari e bidimensionali, effettuata su imballaggi di diverso tipo in movimento oppure effettuata su imballaggi fermi tramite sistemi di movimentazione trasversali della stampante.


Sistemi di marcatura laser

Fascio di luce infrarossa concentrato e orientato per imprimere una marcatura nel punto in cui il calore del raggio laser viene a contatto con la superficie dell'imballaggio.

Gli stabilimenti che producono estrusi operano a ciclo continuo in ambienti spesso caratterizzati dalla presenza di polvere e umidità. Le stampanti Videojet sono progettate per operare perfettamente anche in queste difficili condizioni, garantendo sempre il massimo uptime.

Soluzioni consigliate
videojet 1710


 


Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ, Continuous Ink Jet)

Stampa basata su fluidi senza contatto di testo (fino a un massimo di cinque righe) e codici a barre lineari e bidimensionali, effettuata su imballaggi di diverso tipo in movimento oppure effettuata su imballaggi fermi tramite sistemi di movimentazione trasversali della stampante.


Sistemi di marcatura laser

Fascio di luce infrarossa concentrato e orientato per imprimere una marcatura nel punto in cui il calore del raggio laser viene a contatto con la superficie dell'imballaggio.

Gli stabilimenti che producono penumatici operano spesso a ciclo continuo, con codificatori che stampano a intermittenza su materiali di colore scuro in ambienti caratterizzati da polvere e alte temperature. Le stampanti Videojet permettono di realizzare codici a contrasto elevato e sono dotati di teste di stampa autopulenti.

Videojet 1710

Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ, Continuous Ink Jet)

Stampa basata su fluidi senza contatto di testo (fino a un massimo di cinque righe) e codici a barre lineari e bidimensionali, effettuata su imballaggi di diverso tipo in movimento oppure effettuata su imballaggi fermi tramite sistemi di movimentazione trasversali della stampante.

Contatti

Acquisti ed informazioni Prodotti:
02 55 37 68 377


Assistenza clienti/ Ordini/fatture:
02 55 37 68 11

Email: Richieste dal Web