La codifica industriale e la tecnologia di marcatura con la tecnologia Thermal InkJet (TIJ)

Stampante Thermal InkJet (TIJ)

La tecnologia di stampa a getto d’inchiostro termico (TIJ) è ideale per le applicazioni in cui la stampa di alta qualità è essenziale e la facilità d’uso è una condizione primaria. È stata scelta dalle aziende farmaceutiche per anni grazie alla sua capacità di fornire codici coerenti e ad alta risoluzione (fino a 600 dpi) senza inficiare sulle velocità della linea di produzione; i cambi di cartuccia semplici e puliti per garantire la pulizia ambientale; nessuna parte di usura per una produzione affidabile e configurazioni flessibili per l’integrazione in macchinari complessi.

Le stampanti TIJ Wolke by Videojet offrono una qualità di stampa superiore con un funzionamento pulito e senza problemi, inoltre l’elettronica a stato solido non richiede la manutenzione del controller. Permettono opzioni di codifica più complesse e la capacità di stampare codici a barre lineari, caratteri alternativi, loghi e codici bidimensionali come GS1 DataMatrix e codici QR.

Contatti

Acquisti ed informazioni Prodotti:
02 55 37 68 377

Assistenza clienti:
02 55 37 68 11

  • Brochures
  • Schede Tecniche
  • Note Applicative
  • Case Studies
  • White Paper
  • Integrazione in linea
  • Video
  • Astucciatrice
  • Selezionatrici ponderali (checkweigher)
  • Etichettatrici per flaconi
  • Macchine termoformatrici

La codifica può aver luogo direttamente all’interno dell’astucciatrice oppure sul nastro trasportatore in uscita. A seconda delle esigenze, la stampa può anche avvenire a monte dell’astucciatrice sul packaging primario.

CIJ-icon-HighRes

Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ)

Stampa, basata su fluidi e senza contatto, di testo (fino a un massimo di cinque righe) e codici a barre lineari e bidimensionali, effettuata su prodotti o imballaggi di diverso tipo in movimento oppure su prodotti o imballaggi fermi tramite sistemi di movimentazione trasversali della stampante.

TIJ-icon-HighRes

Thermal InkJet (TIJ)

Stampa a inchiostro senza contatto che utilizza il riscaldamento e la tensione superficiale dell’inchiostro per applicarlo sulla superficie di una confezione. Spesso è utilizzata per stampare codici DataMatrix bidimensionali e altri codici a barre.

L’integrazione del codice nei checkweigher permette di sfruttare la precisa gestione dei materiali di questi macchinari per migliorare la qualità del codice DataMatrix e della stampa nel complesso.

TIJ-icon-HighRes

Thermal InkJet (TIJ)

Stampa a inchiostro senza contatto che utilizza il riscaldamento e la tensione superficiale dell’inchiostro per applicarlo sulla superficie di una confezione. Spesso è utilizzata per stampare codici DataMatrix bidimensionali e altri codici a barre.

Laser-icon-HighRes

Sistemi di marcatura laser

quando si utilizza un laser, un fascio di luce infrarossa, concentrato e orientato, imprime una marcatura di alta qualità nel punto in cui il raggio laser viene a contatto con la superficie del prodotto o del packaging.

È possibile impiegare diverse tecnologie di marcatura con o senza contatto dell’etichetta, prima dell’applicazione. Il controllo preciso dell’etichetta facilita la stampa di codici a barre alfanumerici di elevata qualità.

TIJ-icon-HighRes

Thermal InkJet (TIJ)

Stampa a inchiostro senza contatto che utilizza il riscaldamento e la tensione superficiale dell’inchiostro per applicarlo sulla superficie di una confezione. Spesso è utilizzata per stampare codici DataMatrix bidimensionali e altri codici a barre.

TTO-icon-HighRes

Trasferimento Termico (TTO)

Una testa di stampa a controllo digitale che scioglie con precisione l’inchiostro di un ribbon direttamente su film flessibili per fornire stampe ad alta risoluzione in tempo reale.

Un’integrazione dei controlli e una meccanica precisa garantiscono marcature qualitativamente elevate su materiali retinati e in bobina, come la lamina metallica dei blister e altri tipi di film.

TIJ-icon-HighRes

Thermal InkJet (TIJ)

Stampa a inchiostro senza contatto che utilizza il riscaldamento e la tensione superficiale dell’inchiostro per applicarlo sulla superficie di una confezione. Spesso è utilizzata per stampare codici DataMatrix bidimensionali e altri codici a barre.

Vidyard Thumbnail
Codifica su kit di test diagnostici con varie tecnologie di stampa Videojet
Vidyard Thumbnail
Codifica su mascherine mediche
Vidyard Thumbnail
Aggiornamento software: nuove funzionalità per le stampanti Wolke Thermal InkJet (TIJ), che possono evitare la “sbavatura” dell’inchiostro
Vidyard Thumbnail
Perfezionare i cripto codici con Thermal InkJet (TIJ)
Vidyard Thumbnail
La Bosch Packaging Technology soddisfa i requisiti di tracciabilità con Wolke m610 oem
Vidyard Thumbnail
Codifica delle fiale invisibili con Wolke Thermal InkJet: un case study presentato a Pharmapack 2017, Parigi
Vidyard Thumbnail
Servizio di testing Code2Carton per la convalida della qualità del codice
Vidyard Thumbnail
Aumento della qualità e dell’efficienza dei codici nella serializzazione: presentazione presso Pharmapack 2018, Parigi
Vidyard Thumbnail
Codifica delle confezioni farmaceutiche con la stampante Thermal InkJet Wolke o Videojet della Serie 3000 laser CO2
Vidyard Thumbnail
Forum sul “Track & Trace” presso Interpack 2017 Düsseldorf (Germania)
Vidyard Thumbnail
Wolke m600 oem