Tecnologia a trasferimento Termico

La tecnologia a trasferimento termico di Videojet è la soluzione di marcatura ideale per gli imballaggi flessibili

La stampa a Trasferimento Termico (TTO) è stata concepita come un'evoluzione rispetto alle tecnologie di codifica analogiche come la stampa a caldo (hot stamp) e i codificatori a rullo. Con il TTO si introduce una tecnologia di stampa digitale nelle applicazioni di imballaggio con film flessibili, tipiche di molte industrie alimentari. Il processo di stampa implica l'applicazione di un codice su un film flessibile o su un'etichetta utilizzando una testa di stampa termica e un ribbon. La tecnologia produce sulla confezione un codice ad altissima risoluzione di facile lettura e garantisce l'assenza di un deterioramento della qualità estetica di grafica e design del film di imballaggio.



Tecnologia di stampa a elevata risoluzione

La stampa a trasferimento termico implica l'uso di una testa di stampa termica a elevata risoluzione (300 dpi) e un ribbon a trasferimento termico. La stampante scalda gli elementi selezionati sulla testa di stampa per trasferire il pigmento colorato del ribbon sull'imballaggio flessibile. Tale processo di stampa può raggiungere velocità pari a 400 pacchetti al minuto. Al contrario delle vecchie tecnologie analogiche, come la stampa a caldo (hot stamp) e i codificatori a rullo, la testa di stampa a elevata risoluzione del sistema TTO consente la stampa di loghi, grafiche e codici a barra, oltre a informazioni standard relative alle date di scadenza e codici di lotto.




Una soluzione economica per il settore dell'imballaggio

Le stampanti a trasferimento termico possono essere facilmente programmate, consentendo all'operatore di cambiare rapidamente i messaggi. In questo modo vengono ridotti i fermi e tutti gli sforzi impiegati per cambiare i dadi e i rulli associati alle vecchie attrezzature di codifica a stampa a caldo e a rullo. Le stampanti TTO utilizzano sistemi ribbon bidirezionali per il controllo preciso della tensione del ribbon. In questo modo vengono eliminati i bracci oscillanti suscettibili di errore e allo stesso tempo è possibile risparmiare il ribbon controllandone la posizione in modo preciso.




Dati variabili in tempo reale

Il TTO è una soluzione di stampa digitale, ciò significa che contiene sia un orologio in tempo reale che alcune funzioni di comunicazione I/O. Inoltre, per la stampa di codici statici, le stampanti TTO sono in grado di stampare dati unici su ogni singolo pacco. A seconda delle esigenze di produzione, la stampante a trasferimento termico è in grado di stampare informazioni ottimizzate di tracciabilità, come indicatori di ora e data, o codici più avanzati inclusi i numeri di serie unici e i codici a barre associati.


Stampa in modalità intermittente

La stampa intermittente viene utilizzata sulle linee in cui il trasporto del film da imballaggio avviene con un movimento intermittente (arresto/avvio). Il tempo di arresto (pausa) all'interno del ciclo viene appunto utilizzato per la stampa. Utilizzando un segnale della macchina da imballaggio, la stampante abbassa le teste sul materiale e si sposta sul film da stampare. Dopo aver terminato, le teste di stampa si sollevano e si spostano nella posizione di partenza per l'imballaggio successivo.




Stampa in modalità continua

Sulle linee a flusso continuo, il materiale di imballaggio viene stampato mentre il film è in movimento. Il film passa attraverso la testa di stampa e il platen roller. Dopo un segnale della macchina da imballaggio, la testa di stampa viene spinta contro il platen roller e la stampa avviata. Mentre il film viene estratto attraverso il filler, la stampante stampa su ogni imballaggio. Un segnale di stop fa sollevare le teste di stampa.




Nastro

Il ribbon TTO presenta uno strato molto sottile di inchiostro secco su un lato del film in poliestere e un lubrificante adatto per le teste di stampa sull'altro lato. I ribbon a base cera/resina vengono spesso utilizzati per applicazioni generiche nella maggior parte degli ambienti di imballaggio con film flessibili. Il ribbon ottimale dipenderà dalla singola applicazione e dai requisiti di codifica.