Substrati farmaceutici: Parenterali

Substrati farmaceutici: Parenterali

Somministrazione
parenterale

Sia che venga utilizzata allo scopo di fornire
informazioni al paziente, sia che si debbano
affrontare le problematiche di codificare
packaging di colore chiaro, la codifica dei
prodotti iniettabili rappresenta sempre una
sfida, per via delle ridotte dimensioni e della
curvatura della confezione. Una buona
integrazione della soluzione di codifica all’interno
dei sistemi di confezionamento OEM assicura
un maggiore controllo sul prodotto e, di
conseguenza, garantisce codici di migliore
qualità, leggibili sia dall’uomo che dalle macchine.
Gli specialisti del settore farmaceutico e il team
OEM di Videojet possono aiutare le aziende clienti
a identificare la soluzione corretta per ogni
applicazione specifica, che si tratti di codificare
su plastica, vetro o alluminio.

Vendite ed informazioni: 02 9475 5361     Assistenza clienti: 02 55 37 68 11

×

Contatti

Codifica diretta sul tappo della fiala con getto d’inchiostro continuo

Codifica diretta sul tappo della fiala con il laser a fibra

Codifica “smart” con inchiostro UV con Getto di Inchiostro Continuo (CIJ)

Codifica su etichette con Getto di Inchiostro Continuo (CIJ)

Codifica su etichette con stampante a Trasferimento Termico (TTO)

Codifica su etichette con stampante a Trasferimento Termico (TTO)

Soluzioni Videojet per la codifica direttamente su fiale

Ci sono diverse posizioni in cui le fiale possono essere marcate: sul bordo laterale della ghiera in alluminio, sulla parte superiore del tappo della fiala o sul fondo. E possono essere utilizzate diverse tecnologie che vanno dal CIJ, al TIJ o al laser.

  • Laser a fibra: Marcando le chiusure delle fiale in alluminio sul lato, il laser crea codici durevoli che durano per tutta la vita del prodotto per aiutare a mantenere la tracciabilità in qualsiasi momento.
  • Stampanti termiche a getto d’inchiostro (TIJ): Le stampanti TIJ e CIJ sono soluzioni ideali per stampare codici alfanumerici o 2D DataMatrix direttamente sul tappo della fiala.
  • Stampante a getto d’inchiostro continuo (CIJ): Il codice invisibile, stampato con una stampante a getto d’inchiostro continuo o termica, è tipicamente applicato al tappo o al fondo della fiala. Questo permette la tracciabilità interna senza che il codice sia visibile nel punto di utilizzo.

Documenti correlati


Video correlati

Vidyard Thumbnail
Codifica dei tappi delle fiale con la testa di marcatura laser più piccola del mondo – Videojet all’ACHEMA Pulse 2021
Vidyard Thumbnail
Codifica delle fiale farmaceutiche con laser a fibra Videojet 7510 o a Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ) Videojet
Vidyard Thumbnail
Codifica delle fiale invisibili con Wolke Thermal InkJet: un case study presentato a Pharmapack, Parigi