Ricerca Comunicato Stampa

VIDEOJET AIUTA I RIVENDITORI DI ALIMENTI E BEVANDE IN TUTTO IL MONDO A RIDURRE GLI SPRECHI, CON I SUOI NUOVI INCHIOSTRI COLORATI.

VIDEOJET AIUTA I RIVENDITORI DI ALIMENTI E BEVANDE IN TUTTO IL MONDO A RIDURRE GLI SPRECHI, CON I SUOI NUOVI INCHIOSTRI COLORATI.

I nuovi inchiostri “amici dell’ambiente” per le stampanti a Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ) della Serie 1000 di Videojet sono stati formulati per stampare codici ad alto contrasto e garantiscono un’aderenza eccellente.

Milano – novembre 2016 – Per soddisfare le esigenze dei clienti di ridurre gli sprechi di packaging e di aumentare la produttività, Videojet, leader globale nel campo delle soluzioni di codifica e marcatura, ha formulato due nuovi inchiostri colorati a basso impatto ambientale per il confezionamento nel settore degli alimenti e delle bevande.

I punti vendita e i rivenditori di cibi e bevande in tutto il mondo devono far fronte alla pressione dell’opinione pubblica, che richiede una riduzione di scarti e sprechi del packaging da smaltire. Secondo alcune ricerche, contenitori e imballaggi rappresentano da soli più del 23% dei materiali inviati ai siti di smaltimento negli USA. Buona parte di questi materiali sono contenitori e packaging impiegati nel settore alimentare.[i]

“Il packaging monouso per cibi e bevande rappresenta una consistente percentuale sulla totalità dei materiali da smaltire”, afferma Heidi Wright, Business Unit Manager della Divisione Inchiostri e Materiali di Consumo di Videojet.“E infatti i nuovi inchiostri blu e verde sono stati specificamente progettati per aiutare a risolvere un problema comune a tutti i rivenditori: ridurre gli sprechi collegati al packaging quando diventa rifiuto, un problema che impatta sui siti di smaltimento in tutto il mondo”.

Recenti studi affermano che ogni anno, solo negli Stati Uniti, vengono gettati 58 miliardi di bicchieri di carta[ii]. Molti di tali bicchieri presentano un rivestimento in plastica e, quindi, non possono essere riciclati. Tutto questo sollecita i punti vendita di cibi e bevande nel mondo a prendere in considerazione la possibilità di adottare il riciclo nelle proprie scelte di packaging[iii]. Videojet ha introdotto i nuovi inchiostri colorati blu e verde per contribuire alla riduzione degli sprechi nella rivendita al dettaglio di food e beverage. Solo per fare un esempio, utilizzare i colori per differenziare i contenitori “usa e getta” di dimensioni diverse ha consentito, nel settore dei fast-food, di eliminare gli scarti e di aumentare sensibilmente l’efficienza, grazie alla possibilità di individuare immediatamente il packaging del corretto formato.

I nuovi inchiostri blu (V467) e verde (V468) sono gli ultimi nati all’interno della vastissima gamma di fluidi ottimizzati per le stampanti a Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ) della Serie 1000 di Videojet. Sono stati formulati appositamente per stampare codici ad alto contrasto su superfici di colore chiaro e si rivelano eccellenti sui substrati in polietilene e polipropilene non trattati, comunemente usati nell’ambito del packaging alimentare. Si caratterizzano inoltre per l’eccellente aderenza su plastica, metallo e cartone rivestito (nonché su altri substrati per applicazioni generiche, quali carta, legno, ceramica e vetro).

Questi inchiostri ecologici sono dotati di una formulazione a base di etanolo/acetone, che li rende ideali per essere utilizzati sulle linee di imballaggio caratterizzate da alte velocità, laddove sono necessari tempi di asciugatura rapidi. La velocità di asciugatura e l’eccezionale aderenza di questi inchiostri eliminano ogni rischio di sbavature e permettono ai codici stampati di resistere all’abrasione causata dal contatto tra prodotti durante lo stoccaggio o il trasporto sulla linea di produzione.

Ascoltare i nostri clienti e le loro esigenze è la chiave del nostro processo di innovazione degli inchiostri. La formulazione dei nostri nuovi inchiostri blu e verde rappresenta un ulteriore esempio di come Videojet si concentri sulle necessità dei clienti per formulare le migliori soluzioni del settore”, conclude Heidi Wright.

Per ulteriori informazioni sugli inchiostri colorati di Videojet, è possibile chiamare il
numero +39 02 55376811 o visitare il sito www.videojet.it.

Videojet

Leader mondiale nel mercato dell’identificazione di prodotto, Videojet Technologies Inc. (con la propria filiale italiana Videojet Italia srl) realizza soluzioni di stampa, codifica e marcatura in linea, fluidi specifici per ogni applicazione e servizi per il ciclo di vita del prodotto. Il nostro obiettivo è stabilire relazioni di partnership con i clienti nei settori dei beni di largo consumo, dei prodotti farmaceutici e industriali, allo scopo di migliorare la produttività di queste aziende, proteggerne e farne crescere i marchi e, in sintesi, contribuire al loro vantaggio competitivo. Forte della propria leadership nelle tecnologie a Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ), Thermal InkJet (TIJ), Case Coding e Labelling (LCM e LPA), Trasferimento Termico (TTO) e Laser, e in ragione di un’esperienza consolidata in ogni tipo di applicazione, Videojet vanta oltre 345.000 unità installate in tutto il mondo. I clienti di Videojet si affidano alle nostre soluzioni per stampare e codificare ogni giorno oltre 10 miliardi di prodotti. Inoltre, i 4.000 professionisti di Videojet offrono ai clienti di 26 Paesi supporto diretto in materia di vendite, applicazioni, assistenza e formazione. Infine, il network di Videojet include oltre 400 distributori e OEM che riforniscono 135 Paesi.