Quali sono le più comuni tipologie di imballaggio alimentare?

L’imballaggio per alimenti è in contatto immediato con gli alimenti, oppure è utilizzato per contenere l’alimento dal momento della produzione fino alla consegna al cliente. Questo imballaggio è utilizzato per proteggere gli alimenti da influssi esterni, alterazioni, contaminazioni e adulterazioni. Le applicazioni principali sono la protezione, la conservazione e la presentazione di informazioni, quali la data di scadenza per il consumo ottimale, la data di produzione, il numero del lotto di produzione e le proprietà nutrizionali. Le autorità sanitarie in genere descrivono l’imballaggio come il contenitore destinato ad assicurare la conservazione, il trasporto e la movimentazione dei prodotti alimentari. I principali tipi di imballaggi per i prodotti alimentari sono contenitori di vetro, confezioni sottovuoto, contenitori tetra pak, confezioni in plastica, confezioni in lattina, confezioni di cartone, confezioni di legno, confezioni a lunga conservazione, confezioni per gelati, confezioni metalliche, confezioni laminate, confezioni per succhi.

Articoli Correlati


Soluzioni Consigliate