Macchina di codifica data di scadenza

Le date di scadenza indicano agli acquirenti se gli alimenti, le bevande o altri materiali di consumo sono sicuri da acquistare in base al momento in cui sono stati prodotti e confezionati. Molte versioni di queste avvertenze per i consumatori sono richieste dalle autorità di regolamentazione e vengono attentamente esaminate dagli acquirenti.

Le condizioni in cui i prodotti vengono confezionati possono rendere difficile la stampa chiara di questi messaggi. Ciò vale in particolare per le bevande e gli alimenti surgelati, che vengono lavorati in ambienti che possono lasciare umidità sulla superficie della confezione. Le macchine per la codifica delle date di scadenza devono essere in grado di imprimere marchi permanenti indipendentemente da queste condizioni. Inoltre, le linee di rifornimento di questi prodotti operano spesso a velocità elevate e qualsiasi apparecchiatura di codifica deve essere in grado di stampare codici chiari a tali velocità.

Queste sfide fanno sì che la stampa delle date di scadenza venga eseguita in modo più efficace dalle stampanti a getto d’inchiostro. Questi sistemi non solo sono in grado di stampare codici chiari e leggibili ad alta velocità, ma possono anche essere programmati per modificare rapidamente le informazioni relative alla data e all’ora stampate per mantenerne la precisione.

La produttività di queste linee di produzione è fondamentale. Se un elemento critico della linea, come il codificatore data di scadenza, interrompe la stampa, rischia di fermare l’intera linea, influendo direttamente sulla produttività. Questi sistemi di codifica, pertanto, devono essere realizzati in modo da essere estremamente affidabili. Inoltre, i materiali di consumo utilizzati, inclusi inchiostro e solvente, devono essere sostituiti in modo efficiente quando si esauriscono.

Gli efficienti codificatori di date odierni includono spesso funzionalità che consentono di monitorare attentamente i materiali di consumo, per garantire che gli utenti siano consapevoli del momento in cui sarà necessario sostituirli. Gli avvisi relativi ai livelli possono essere inviati alla schermata HMI della stampante o tramite SMS direttamente agli operatori della linea o al supervisore. Ciò aiuta a ridurre al minimo i tempi di fermo necessari per la sostituzione dei materiali di consumo, garantendo un’elevata produttività della linea.