Quali sono gli esempi di prodotti confezionabili tramite riempitrice?

Prodotti d’ogni tipo di una vasta gamma di settori possono essere confezionati utilizzando delle riempitrici. Nel settore chimico tra questi si trovano: fertilizzanti, prodotti agrochimici e prodotti veterinari. Nei settori aeronautico e automobilistico: prodotti petroliferi, lubrificanti, oli minerali, grasso, prodotti per automobili, stucchi, pitture, coloranti, colle, adesivi e sigillanti. Per i mercati dei cosmetici, parafarmaceutici, e prodotti per la cura personale: detergenti, prodotti di pulizia, disinfettanti, gel chimici o parafarmaceutici, prodotti dentistici, cera liquida e solida per la lucidatura delle scarpe, cera per pavimenti, cera per candele, deodoranti per ambienti, prodotti in polvere e in granuli, schiuma da bagno, shampoo, oli idratanti, gel per capelli, deodoranti, creme, lozioni, profumi, smalti per unghie, e mascara. Tra i prodotti alimentari sono compresi: salse, maionesi, ketchup, composte e marmellate, gelatina di mele, gelatina reale, miscele per gelati, latte, yogurt, formaggio fuso, aceto, olio d’oliva o di semi, sciroppi, succhi di frutta, acqua minerale, spezie, farine, sale, caffè, zucchero, prodotti dietetici, supplementi alimentari, mangime per pesci, vino e altri liquori.

Articoli Correlati


Soluzioni Consigliate