Che cosa è una Riempitrice?

La macchina più importante di tutta la linea d’imbottigliamento è senz’altro la riempitrice.

Questa è l’unica macchina che ha un contatto diretto con il prodotto finito e pertanto deve offrire la massima affidabilità in termini di pulizia e qualità del prodotto finale.
Ciò significa che deve preservare le caratteristiche del prodotto durante la fase di riempimento ed essere facilmente lavabile o, se a contatto con prodotti particolarmente sensibili all’inquinamento, sterilizzabile.

Fase di Riempimento

Durante la fase di riempimento i prodotti da confezionare possono essere schiumosi, densi, cremosi, fluidi, in polvere o in granuli. Questi vengono consegnati in confezioni di tipo speciale come bottiglie, fiale, vasi, barattoli, lattine, contenitori, secchielli, latte, sacchi, borse o bag-in-box.

Sono disponibili diversi processi di riempimento (a depressione, a gravità, isobarico) che utilizzano diversi tipi di riempitrici, comprese riempitrici volumetriche con siringhe di dosaggio, riempitirici a gravità con unità di pesatura elettroniche o meccaniche, e riempitrici a depressione a livelli costanti (idonee esclusivamente per recipienti molto rigidi).

I macchinari, vengono impostati e tarati, così da contribuire ad assicurare un perfetto funzionamento e una precisione straordinaria.


Videojet dispone di stampanti ad inchiostro e marcatori laser realizzati per adattarsi perfettamente alle principali macchine riempitrici del settore

Articoli Correlati


Soluzioni Consigliate