Macchina confezionatrice orizzontale

Che cos’è una macchina confezionatrice orizzontale?

Le macchine confezionatrici orizzontali sono al centro del processo di confezionamento. L’imballaggio delle confezionatrici orizzontali è un’operazione in cui un elevato volume di piccoli prodotti procede lungo una linea di produzione su un nastro trasportatore. La confezionatrice orizzontale li impacchetta individualmente in plastica trasparente o altamente decorata, oppure in pellicole metallizzate prima di inserirli nelle confezioni di riempimento per la vendita. Si tratta di un’operazione a velocità molto elevata.

Questo è un processo più spesso utilizzato per caramelle, prodotti da forno e prodotti salutari come le barrette di cereali. Poiché saranno separati dal rispettivo pacchetto principale per il consumo, è essenziale che sia l’identità del marchio che i codici richiesti facciano parte di ogni prodotto unitario. Sebbene sia possibile applicare codici come date di scadenza dopo l’avvolgimento del flusso, è molto più pratico applicare i codici e le informazioni del marchio variabili sulla pellicola prima che sia inserita nell’avvolgitrice. Ciò consente di garantire una migliore qualità di stampa e codici più leggibili.

È possibile utilizzare un’ampia gamma di stampanti per marcare le pellicole per il confezionamento orizzontale, inclusi sistemi Thermal InkJet, a Getto d’Inchiostro Continuo, TTO e di marcatura laser. Ognuno di questi sistemi dispone di capacità ideali per varie esigenze e situazioni di confezionamento orizzontale.

Le stampanti a trasferimento termico (TTO) funzionano a velocità molto elevate e stampano codici chiari su pellicole di plastica lucida e metallizzata. Possono stampare caratteri alti fino a 12,7 mm a velocità fino a 100 metri al minuto.

Le stampanti a Getto d’Inchiostro Continuo (CIJ) soddisfano le esigenze di confezionamento orizzontale, compresa la stampa dei codici richiesti prima o dopo l’imballaggio. Le stampanti che utilizzano cartucce di inchiostro, come ad esempio il sistema di fluidi Videojet Smart CartridgeÔ, eliminano virtualmente gli sprechi e la sporcizia che possono danneggiare l’immagine del prodotto confezionato.

La stampa Thermal InkJet produce codici ad alta risoluzione sui substrati in plastica quando si utilizzano inchiostri a base di solvente. Questi sistemi possono stampare date e codici numerici, nonché codici a barre lineari e 2D.

I sistemi di marcatura laser non utilizzano inchiostri o solventi, eliminando completamente la possibilità che tali prodotti influiscano sull’integrità del prodotto durante la stampa. Sono ideali per la stampa su pellicole di polipropilene prestampate, su cui sono disponibili grandi campi di stampa che eliminano i rischi di bruciature.

Videojet mette a disposizione diverse soluzioni per le applicazioni in confezionatrici orizzontali (flow-pack), indipendentemente dalla velocità della linea. Le innovazioni apportate alle confezionatrici orizzontali (flow-pack) hanno velocizzato le operazioni di confezionamento. Con Videojet le aziende possono sfruttare al meglio questa crescita di produttività e il potenziale aumento di redditività. Per garantire la stampa di messaggi e contenuti perfettamente leggibili all’interno dello spazio apposito e ottenere il massimo delle prestazioni dalle linee, Videojet propone soluzioni di codifica all’avanguardia.